Decreto Ministeriale – fondo sviluppo di tecnologie e applicazione di AI, IoT e blockchain

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha annunciato la firma del Decreto Ministeriale, in collaborazione con il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), attuativo del Fondo per lo sviluppo di tecnologie e applicazione di AI, Blockchain e IoT, con una dotazione finanziaria iniziale di 45 milioni di euro.

Il provvedimento attua, pur con un certo ritardo, una previsione della legge di bilancio del 2019 (art. 1, comma 226 della L. 145/2018), che, a supporto dell’Industria 4.0, pone come obiettivi del Fondo il finanziamento di: 
đŸ“Œa) progetti di ricerca e innovazione da realizzare in Italia per lo sviluppo di AI, Blockchain e IoT; 
đŸ“Œb) iniziative competitive per il raggiungimento di specifici obiettivi tecnologici e applicativi; 
đŸ“Œc) il supporto operativo e amministrativo alla realizzazione e valorizzazione economica delle citate ricerca e innovazione.

La dotazione finanziaria potrĂ  aumentare ulteriormente agendo congiuntamente ad altri fondi e risorse comunitarie e a iniziative private di Venture Capital.

Attualmente il decreto è stato inviato alla Corte dei Conti per la registrazione, ma un successivo provvedimento chiarirà le modalità e i termini di presentazione delle domande di finanziamento agevolato, che potranno essere presentate da soggetti pubblici o privati, anche in forma congiunta tra loro.