Dieci milioni per le società benefit

Segnaliamo la firma del Ministro Giancarlo Giorgetti di un nuovo decreto attuativo, volto a promuovere la costituzione e la trasformazione in società benefit di imprese presenti sul territorio italiano, come comunicato dal Ministero dello Sviluppo Economico sul proprio sito istituzionale. 

In particolare, le società benefit si caratterizzano per essere società che, oltre a perseguire finalità lucrative, perseguono anche finalità di beneficio comune e il decreto ministeriale dispone, in loro favore, un contributo sotto forma di credito d’imposta pari al 50 per cento dei costi sostenuti per la trasformazione o costituzione. 

Le risorse messe a disposizione ammontano a 10milioni di euro, dei quali 7 per il credito d’imposta e 3 per l’attività di promozione.
Infine, a ciascun beneficiario potrà essere concessa un’agevolazione fino all’importo massimo di 10 mila euro, a fronte pertanto di una spesa rimborsabile massima di 20 mila euro.

Il decreto è attualmente alla revisione e firma della Corte dei Conti

Qui l’approfondimento: https://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/2042844-mise-10-milioni-per-le-societa-benefit